Il Porto


39°26',40N   009°38',40E

Il porto si trova nel comune di Villaputzu, nel tratto di costa compreso tra capo San Lorenzo e Capo Ferrato, circa 31 M a sud di Arbatax; è costituito dal molo di sopraflutto, da quello di sottoflutto e da una banchina di riva con alcuni pontili.
Orario di accesso: continuo.

Accesso: provenendo da nord tenersi ad almeno 1,5 M dall'Isolotto di Quirra e dalla costa nel tratto tra Capo S. Lorenzo e Punta Su Tramatzu; provenendo da sud prestare attenzione ai banchi da sabbia che si estendono fino a 250 m dalla spiaggia.
Fari e fanali: 1249 (E 1039.2) - fanale a lampi verdi, periodo 4 sec., portata 4 M sull'estremità del molo di sopraflutto; 1249.2 (E 1039) - fanale a lampi rossi, periodo 4 sec., portata 4 M sulla testata del molo di sottoflutto; 1249.5 (E 1039.4) - fanale a luce fissa verde, portata 3 M sull'estremità dello sporgente a dritta entrando (oscurato da 180° a 025°); 1250 (E 1042) - faro a lampi bianchi, grp. 3, periodo 10 sec., portata 11 M su Capo Ferrato.
Fondo marino: sabbia e fango.
Fondali: max 4 m.
Radio: vhf canale 74.
Posti barca: 400.
Lunghezza massima: 30 m.
Venti: maestrale.
Traversia: scirocco.
Ridosso: maestrale.
Rade sicure più vicine: spiaggia di Quirra, 4 M a nord, esposta da NE a SE.

A nord di Porto Corallo  spicca e domina il capo di Monte Ferru con un'altezza di 300 m e con sopra una torre. Capo Ferrato degrada fino a 33 m ed ha al suo estremo il faro n. 1250, posto su una torretta addossata ad una costruzione ad un piano. Poco a nord di Capo S. Lorenzo, spicca la piccola isola di Quirra, in realtà un grosso scoglio circondato da altri più piccoli. Ad est dello scoglio vi è una secca con 3,90 m di fondo. La costa di fronte all'isola è zona militare: per gli orari e le specifiche, consultare la Capitaneria di Porto. Tutta la costa è bella e con varie cale adatte a un ormeggio temporaneo, ma a parte che con i venti occidentali non offre buoni ridossi.

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su GooglePlus